Carnevale 2018; Hit Or Miss?

savageblender / Actuality  / Carnevale 2018; Hit Or Miss?
12 Feb

Carnevale 2018; Hit Or Miss?

Carnevale 2018 : Hit or Miss??

Il Carnevale in Italia è ufficialmente iniziato con il 7 di gennaio e dalle ghiottonerie delle Feste Natalizie siamo passati alle golosità dei dolci carnevaleschi che in ogni regione italiana hanno le loro tradizioni e ghiotte caratteristiche. 

Noi oggi non vogliamo parlarvi delle Chiacchiere o sfrappole dato che siamo attenti alla vostra linea, ma vogliamo aiutarvi a scegliere l’outfit perfetto per le feste carnevalesche soprattutto per i festeggiamenti di giovedì grasso, che quest’anno cadrà l’8 febbraio, di Carnevale Domenica 11 febbraio e infine per la fine del periodo con martedì 13 febbraio ( martedì grasso).

Sui maggiori social, Instagram su tutti, ormai se ne vedono davvero di tutti i colori e secondo noi si è perso un po’ la magia ed il divertimento delle maschere della nostra infanzia; ormai impazzano baby Cecilia Rodriguez con tanto di armadio, baby De Lellis e Andrea D’Amante, e tutte le caricature e travestimenti vari degli influencer; dove sono finiti i cartoon e i vari Arlecchino o Pierrot? 

Se i bambini scelgono il popolo del web per prendere spunto per mascherarsi, per gli adulti è tutta un’altra storia;  ormai è sempre più di moda creare vere e proprie maschere direttamente sul viso con il make-up e le Youtubers esperte di trucco si sono scatenate a pubblicare video-tutorials per proporre nuove tecniche e lanciare nuove mode per adeguarsi al meglio a questo periodo. Cosa aspettate ragazze a sbizzarrirvi con trucchi sempre più estremi ed elaborati?

Con l’uscita in tutti i cinema dell’ultimo capitolo della saga di Mr Grey, Cinquanta sfumature di Rosso, sembra che si sia sparsa la moda per i signori uomini di optare per un completo grigio oppure per uno smoking nero in puro stile Christian Grey e noi di Savage Blender non possiamo che non apprezzare questa scelta perché, diciamocela tutta, questi super eroi ormai sono ovunque ! Quindi, cari lettori cosa aspettate a rinfrescare il vostro smoking  oppure ad affittarne uno?

Qualunque sia la maschera scelta, l’intento principale è di abbandonare gli abiti e caratteri  quotidiani ed abituali, rifiutando per una sera il ruolo che impersonifichiamo e con cui conviviamo ogni giorno e per una volta possiamo essere disinibiti e sfuggire a mode contestabili che la società ci impone di seguire.

Lo sapevate che il Carnevale è nato in italia?

Noi abbiamo fortissime tradizioni di Carnevali storici , basti pensare al Carnevale di Venezia dove le testimonianze sono antichissime tanto che il Doge Filier in un documento del 1094 narrava di divertimenti pubblici nel quale il vocabolo Carnevale viene citato per la prima volta; onoriamo queste tradizioni al meglio perché sarà si una festa in maschera ma il buon gusto deve sempre regnare sovrano!

Che sia un travestimento serio , originale o ispirato vi ricordiamo che il Carnevale, benché sia una  festa mascherata, va onorato comunque con la giusta scelta dell’abito per noi stessi, perché si  celiamo il nostro viso dietro adu na maschera,  ma ci permette anche di mostrare il nostro vero io.

Editor Ginevra Tahabata Dall’olmo Graphic Designer Federica Narducci

Edoardo
No Comments

Rispondi