Notice: Undefined index: path in /home/savageblender/public_html/wp-includes/canonical.php on line 465
Lettura, che passione! - savageblender

Lettura, che passione!

savageblender / Art & Culture  / Lettura, che passione!
16 Gen

Lettura, che passione!

Rilassati. Raccogliti. Allontana da te ogni altro pensiero. Lascia che il mondo che ti circonda sfumi nell’indistinto…Prendi la posizione più comoda: seduto, sdraiato, raggomitolato, coricato. Coricato sulla schiena, su un fianco, sulla pancia. In poltrona, sul divano, sulla sedia a dondolo, sulla sedia a sdraio, sul pouf. Sull’amaca, se hai un’amaca. Sul letto, naturalmente, o dentro il letto. Puoi anche metterti a testa in giù, in posizione yoga, Col libro capovolto, si capisce. Certo, la posizione ideale per leggere non si riesce a trovarla…

Nel romanzo intitolato “Se una notte d’inverno, un viaggiatore” del 1979, lo scrittore Italo Calvino inizia il suo racconto dispensando pratici consigli per chi si accinge a leggere un nuovo libro. E come dargli torto? Ogni volta che abbiamo tra le mani un volume (poco importa se l’abbiamo comprato o se ci è stato regalato) ci catapultiamo in un luogo totalmente sconosciuto, senza sapere dove ci porterà il viaggio che stiamo per affrontare, se saremo da soli o in compagnia di qualcun altro di cui, forse, condivideremo le scelte ed il modo di pensare, preoccupandoci della sua vita come se fosse la nostra. Ma è proprio questo il punto: aprendo un libro, noi apriamo un mondo. Un famoso proverbio recita che “Un libro è un giardino che puoi custodire in tasca” poiché niente è più prezioso di uno spazio tutto nostro dove poter far germogliare i nostri pensieri, riflettendo non solo su ciò che ci circonda, ma anche su noi stessi. E’ per questo motivo che non vogliamo darvi resoconto né delle ultime uscite in fatto di libri, né sui volumi più venduti nelle classifiche sia italiane che straniere (informazioni che potete benissimo trovare da soli ovunque): vi chiediamo solo, a fine giornata, di prendere del tempo per voi stessi, di rilassarvi e di concedervi anche solo un’ora per vivere.

Editor  Valentina Ariani  Graphic Designer Federica Narducci

Cover Illustration by Joannie Phan

Valentina Ariani
No Comments

Rispondi