50 SHADES OF PUMPKIN

savageblender / Food  / 50 SHADES OF PUMPKIN
19 Dic

50 SHADES OF PUMPKIN

Che sia la Marina di Chioggia (inconfondibile per la polpa arancione e la buccia verde), la Grigia di Bologna (molto utilizzata per preparare marmellate), la Mammoth (famosa per la polpa gialla), la Turbante Turco (ottima per le decorazioni ornamentali) o la Quintale (la varietà più grande fra quelle italiane), la protagonista indiscussa di questa stagione invernale rimane lei, la Zucca! Conosciuta e apprezzata in tutto il mondo per le sue proprietà antiossidanti e antidepressive (oltre che nella prevenzione contro le malattie cardiovascolari) e per i suoi mille usi, la zucca si rivela un ottimo ortaggio per preparare semplici e gustosissimi piatti. Ecco dunque, pronte per voi, due ricette a base di zucca per stupire i vostri ospiti durante queste feste:

Crema di zucca e verdure speziate con gamberi

Ingredienti per 4 persone:

20 gamberi freschi, 350 gr di polpa di zucca rossa, 250 gr di zucchine, 1 cipolla, 1 costa di sedano, 2 carote, 1 patata medio grande, 2 pomodori, gambi di prezzemolo, 1 cucchiaio di curry, ½ cucchiaio di paprika piccante, olio extra vergine, sale grosso, pepe

Pulite tutte le verdure, tagliatele a tocchetti e mettetele in un tegame con qualche gambo di prezzemolo. Coprite con acqua, unite una presa di sale e un filo d’olio. Portate a ebollizione e fate cuocere per 30-40 minuti a fiamma dolce, fino a quando le verdure saranno morbide. Intanto, sgusciate i gamberi, saltate le code in padella con un filo d’olio, un pizzico di pepe, uno di paprika e uno di curry fino a quando prendono colore: unite del prezzemolo tritato, poi toglieteli dal fuoco, coprite con alluminio e tenete da parte. Scolate il brodo dalle verdure e frullate le verdure con frullatore a immersione per ridurle in crema; a quel punto, condite la crema con curry e paprika, mescolate e lasciate intiepidire. Versate la crema nel piatto e adagiate sopra le code di gambero; condite con un pizzico di spezie, un poco di prezzemolo tritato e pepe. Completate infine con un filo d’olio.

Tortine di zucca con sciroppo di arancia

Ingredienti x 10 tortine

180 gr di polpa di zucca, 100 gr di yogurt greco, 2 uova, 100 gr di zucchero, 30 gr di burro fuso, 130 gr di farina bianca 00, 8 gr di lievito per dolci, 1 cucchiaino di noce moscata, burro e farina x stampi, zucchero a velo x decorare. Per lo sciroppo: 1 arancia non trattata, 50 ml di acqua, 50 gr di zucchero

Preriscaldate il forno a 180 gradi. Tagliate la zucca a cubettoni e versatela in un recipiente con lo yogurt. Frullate la zucca e lo yogurt fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate in un recipiente e aggiungete uova a zucchero, poi amalgamate con una frusta e unite il burro fuso. Amalgamate all’impasto anche la farina setacciata con il lievito e la noce moscata. Ungete 10 stampi da muffin col burro e spolverateli di farina. Verste l’impasto negli stampi fino a riempirli e cuocete in forno caldo per 30 minuti finché sono asciutti. Nel frattempo preparate lo sciroppo facendo bollire per 10 minuti l’acqua con lo zucchero, il succo di arancia e la scorza di arancia tagliata a listarelle sottili. Il composto dovrà rapprendersi e assumere consistenza di sciroppo. Appena le tortine sono pronte, toglietele dal forno e adagiatele su una griglia per bagnarle col succo d’arancia. Prima di servirle, spolverate con zucchero a velo e decoratele con scorze di arancia candita.

 

 Buone Feste e buon Appetito!

Editor Eleonora Le Pera Copyright Federica Narducci

Edoardo
No Comments

Rispondi