Via i Chili di Troppo!

savageblender / Food  / Via i Chili di Troppo!
3 Gen

Via i Chili di Troppo!

Anno Nuovo Vita Nuova si suol dire! Spesso, però, l’inizio del nuovo anno porta con sé non soltanto molta voglia di cambiamenti e tanti buoni propositi, bensì anche quelle maledette e cosiddette “maniglie dell’amore”…

Purtroppo, a pesarci come una zavorra, sono quei temuti kg di troppo che, inevitabilmente, tendiamo ad accumulare da Natale all’Epifania, per cause di forza maggiore (pandori, torrone, lasagne e chi più ne ha, più ne metta…).

Ma, da quest’anno non avete più niente da temere e sapete perché!? Perché il 2018 ha l’oro in bocca e ci siamo noi a venire in vostro aiuto, suggerendovi queste illuminanti dritte-salvavita che faranno andare in fallimento in men che non si dica diete, dietologi, nutrizionisti e personal trainer, comprese le palestre !

Ecco qui le nostre cinque proposte:

-Un giorno di digiuno non fa mai male a nessuno, recitava quella buonanima della mia vicina. Se, però, l’idea di non fare 3 pasti al giorno e 2 spuntini ci spaventa, dobbiamo ricordare che i nostri nonni nel periodo di guerra hanno vissuto la fame e che un pasto completo a base di pane e cipolla era un lusso. Ovviamente il digiuno totale è assolutamente sconsigliato se seguite cure o avete particolari patologie. Ma in regime di vita sano, passare una giornata assumendo solo liquidi, (2lt d’acqua, un buon the e qualche succo di centrifuga) non può altro che depurarci.

-Prediligere verdure per diversi giorni, finché non vi sentirete più leggeri, anche a livello gastro-intestinale e digerente. Sarebbe importante fare una colazione con puro latte scremato (senza lattosio o di soia) e ottimi cereali integrali; in più, per due o tre giorni, si consiglia di pranzare con sformati di verdura (come carota, di zucchine o carciofi) accompagnati da 1 fettina di pane integrale e di cenare con una leggerissima pastina in brodo di verdura oppure con passati di minestrone e /o vellutate di porri e patate, zucca e carota o broccoli e zucchine ;

-Imporsi un minimo di attività fisica, anche se non possiamo permetterci un abbonamento annuale in palestra per mancanza di finanze o di tempo libero. Una semplice passeggiata (di almeno 30 minuti) per le vie del centro città o in un bel parco saranno un vero toccasana quotidiano

-Evitare gli spuntini fuori orario : il pomeriggio prima di cena e la sera davanti a pc e tv sono deleteri e costituiscono la massima causa di aumento del peso in poco tempo. Con la calzetta della Befana appena arrivata saremo ancora più tentati, ma dovremmo mozzarci lingua e dita!Perciò amici, dite proprio addio a cioccolatini, pastine confezionate, fette di torta, patatine o pop corn… come ha sempre asserito il mio amato Dottore di famiglia Lucio, il segreto è andare a letto con lo stomaco leggero e non mettere più nulla sotto i denti dalle 21.00 in poi …

Infine, per chi avesse fortuna, 4 salti sotto le lenzuola sono proprio quello che ci vuole! Non ha mai fatto male a nessuno, non vi sono controindicazioni, il cuore vi ringrazierà, come tutti i muscoli che sono sotto sforzo insieme alla serotonina e tanti ormoni del buonumore. Se poi non avete proprio un compagno fisso, che c’è di male a mostrare questo infallibile KIT di Rèmise en forme… un approccio obbligatorio e vantaggioso per ambo le parti : è per salute!

CIN CIN cari lettori di #FOOD e buon piano A per tutto il 2018

Editor Eleonora M. I. Le Pera Copyright Federica Narducci

Edoardo
No Comments

Rispondi